Traduttore

it Italian en English fr French de German es Spanish

 

 

 

 

 

Proprietà:

COSMOTON è un valido integratore alimentare che sostiene il centro energetico del corpo umano connesso sia a strutture fisiche del cranio come i seni paranasali, gli occhi, il cervelletto o l’ipofisi, che a quelle proprietà della sfera intellettiva come la memoria, la volontà, la conoscenza, in una parola alla consapevolezza.
Ecco quindi l’utilizzo di questo supporto alimentare quotidiano non solo durante riniti, rinosinusiti o cefalee, ma anche in disordini delle facoltà più sottili, come stati di agitazione psico-motoria di vario grado, enùresi o balbuzie.
COSMOTON aiuta pertanto a mantenere un corretto flusso energetico mentale nelle disarmonie del delicato processo di integrazione sensoriale ed emotiva del bambino.
Come profilassi alla vaccinazione (almeno 10 gg prima e 30 dopo) contribuisce a mantenere l’integrità del self e della consapevolezza personale, agendo così favorevolmente sull’equilibrio del sistema immunitario.
Complessivamente COSMOTON costituisce una preziosa integrazione alimentare quotidiana nei soggetti che presentino:
AGITAZIONE, IPERATTIVITA’
APPRENDIMENTO, DIFFICOLTA’ (con Golafort)
BALBUZIE(con Golafort)
CEFALEA (con Calmonil)
ENURESI (con Normosal)
NAUSEA e VOMITO a varia genesi (con Digestor)
RINITI, RINOSINUSITI (con Pranavis)
VACCINAZIONE, PROFILASSI alla, (con Pranavis)

Dose raccomandata:

La dose giornaliera, in linea di massima di 28 gocce sciolte in acqua o pure, andrebbe comunque correlata all’età ed alla consistenza del disturbo presentato dal bambino.

Una posologia testata sarebbe ottimale per un’azione mirata alle singole esigenze integrative.

Composizione:

CENTELLA (Centella asiatica, pianta), estratto fluido
GINKGO BILOBA (Ginkgo biloba foglie), estratto fluido
WITHANIA SOMNIFERA (Withania somnifera), estratto
fluido
CIPRESSO (Cupressus sempervirens frutti), estratto fluido
RODHIOLA (Rhodiola rosea radice), estratto fluido
ALCHEMILLA (Alchemilla vulgaris sommità fiorite), estratto fluido
SELENIO (L-selenometionina: 27,5 microgrammi = 50% RDA)

Se si stanno assumendo farmaci anticoagulanti o antiaggreganti piastrinici, consultate il Medico prima di assumere il prodotto.
Non usare in gravidanza ed allattamento

Dose raccomandata:

La dose giornaliera in linea di massima è di 1 goccia pro/kg da 1 a 3 volte al dì pure o diluite in acqua a seconda dell'età e del disturbo da trattare.

Formato:

Flacone da 60 ml

Codice: 

904380072

CARATTERISTICHE DEI SINGOLI COMPONENTI

CENTELLA ASIATICA (Centella asiatica pianta) estratto fluido.
Piccola pianta erbacea originaria del Madagascar, in occidente è conosciuta soprattutto per l’azione della Frazione Totale Triterpenica, in grado di migliorare la struttura connettivale dei vasi venosi.
E’ stata impiegata altresì come pianta medicinale ad ampio spettro d’azione in India ed in Indonesia fin dall’epoca preistorica.
In particolare, già descritta migliaia di anni fa nei testi originari della medicina ayurvedica, la Centella è considerata un tonico delle funzioni mentali, in grado di aumentare le capacità mnemoniche ed intellettive.
In sanscrito si chiama “brahmi”, che significa consapevolezza o saggezza.
Apprezzata per le sue proprietà equilibranti e purificanti, antagonizza gli stimoli stressogeni ed è indicata nell’ansia, nelle difficoltà di concentrazione, nell’insonnia nervosa e nella cefalea.
La Centella è considerata inoltre un decongestionante ed è utilizzata anche nelle sinusiti.
GINKGO BILOBA (Ginkgo Biloba foglie) estratto fluido
L’albero di Gingko biloba (fino a 30 mt di altezza), è considerato la pianta più antica esistente sulla terra, risale infatti a circa 200 milioni di anni fa.
Già nel 2800 a.C. la materia medica cinese Pen Tsau Ching raccomandava le foglie di Ginkgo per la cura dei disturbi della funzione cerebrale.
Negli ultimi decenni la ricerca scientifica ha confermato e documentato i benefici di questa antica erba a livello di circolazione, memoria, udito ed equilibrio, dovuti principalmente alla presenza di glucosidi flavonoici (24% dell’estratto secco standardizzato e purificato) e derivati terpenici (6% ).
In particolare il Ginkgo migliora lo scambio di ossigeno e glucosio a livello dei tessuti, presenta spiccato effetto antiossidante e inibisce il PAF, il fattore di aggragazione piastrinica. Tutto ciò si traduce in un miglioramento dell’attività cerebrale ad “ampio spettro”: incremento dell’attenzione, della capacità di concentrazione, del rendimento intellettivo generale.
Da alcuni studi sembra inoltre che la pianta aumenti i recettori per la serotonina, avendo così effetto antiansia e favorente il sonno.
WITHANIA SOMNIFERA (Withania Somnifera radice), estratto fluido
E’ una delle piante maggiormente utilizzate dalla medicina ayurvedica, come energizzante, tonico ed antiansia, ovvero come potente adattogeno in tutte le condizioni di stress.
Responsabili dell’azione farmacologica sono lattoni steroidei come la witaferina A ed alcaloidi come la tropina.
Molto studiata in India, numerosi esperimenti sulle cavie hanno evidenziato effetti sedativi, antiossidanti, antinfiammatori, antitumorali e perfino antianemici, per la notevole quantità di ferro contenuta.
Studi clinici hanno evidenziato notevole miglioramento non solo delle funzioni intellettive, ma anche del tono dell’umore con decisa diminuzione dello stress nei soggetti studiati.
Da segnalare la presenza di un accertato effetto sinergico con il Ginkgo biloba.
CIPRESSO (Cupressus sempervirens frutti) estratto fluido
E’ il noto albero usato a scopo ornamentale nei cimiteri; in realtà la simbologia energetico-esoterica lo vuole capace di eliminare le vibrazioni negative di chiese e cimiteri, infondendo quiete e protezione.
La componente materiale usata a scopo erboristico è rappresentata dai coni, ricchi di olio essenziale, resina ed acidi diterpenici, bisflavonoidi come il cupressoflavone e l’amentoflavone, leucoantociani, tannini ed altri.
Tali principi attivi posseggono sperimentata attività vasculo-protettrice, antinfiammatoria e balsamica per l’apparato respiratorio, benefica quindi per le mucose delle cavità paranasali.
In particolare ai coni si attribuisce un’azione tonica sulla muscolatura vescicale e se indica pertanto l’uso nell’enuresi notturna.
E’ considerato infine un riequilibrante generale del sistema nervoso.
RODIOLA (Rhodiola Rosea radice) estratto fluido
La Rodiola è una pianta che cresce nelle regioni polari della Siberia orientale, tra i 3000 e i 5000 m di altitudine, utilizzata regolarmente dalle popolazioni locali per prevenire le malattie da raffreddamento.
Studiata estesamente dagli scienziati russi, è risultata essere un’ottima adattogena, cioè in grado di aumentare le capacità dell’organismo in condizioni di stress sia psichico che fisico.
Le parti utilizzate sono le radici, ricche di componenti come le rosavine e il salidroside, sostanze che gli ultimi studi clinici sugli animali da laboratorio hanno dimostrato essere efficaci sulle sindromi depressive, probabilmente per lo stimolo del trasporto dei precursori della serotonina e di altri neurotrasmettitori al cervello.
Sono altre ancora le proprietà di questa pianta, come quella di migliorare il rapporto muscolo-grasso nell’organismo e di aumentare i livelli di eritrociti nel sangue.
Complessivamente la Rodiola migliora la concentrazione, la memoria e l’efficienza intellettuale, previene lo stress emotivo ed aiuta a mantenere i livelli di energia dell’organismo dopo lo sforzo fisico.
ALCHEMILLA (Alchemilla Vulgaris sommità fiorite), estratto fluido
L’Alchemilla, o piede di leone, o erba memoria, è un’erba interessantissima, utilizzata dalla medicina popolare per le cefalee, il mal di denti ed in numerosi disturbi femminili.
Essa ha la fama inoltre di calmare i nervi e favorire sonni tranquilli ai bambini, per i quali è attiva anche in caso di debolezza muscolare di varia origine (ad esempio nelle convalescenze) e nell’affaticamento nervoso.
Ricchissima in tannini (fino al 8%) e flavonoidi, presenta spiccato potere astringente e moderatamente antispastico, che la rende utile nei casi di gastralgie e dispepsie di varia origine, come ad esempio stati di nausea o vomito ad impronta psico-somatica.
Grazie al contenuto in tracce di acido salicilico presenta una debole azione antinfiammatoria.
SELENIO (L-Seleniometionina)
Il Selenio riveste notoriamente un ruolo fondamentale nell’attività antiossidante nel nostro organismo, indispensabile per l’integrità delle strutture cellulari.
L’integrazione di questo elemento minerale è diventata così importante in quest’epoca di diffusi inquinanti ambientali, alimentari e tossine generate dall’assunzione di farmaci o vaccini.
E’ infatti ormai confermata da numerosi studi l’ipotesi che siano proprio i radicali liberi i responsabili sia dell’invecchiamento fisiologico delle cellule, che della loro degenerazione nelle forme tumorali, sempre più diffuse e precoci.
Esistono conferme cliniche sull’azione complessivamente protettiva ed energizzante del Selenio, che migliora lo stato mentale, l’iniziativa, la stabilità emotiva

Sede Operativa: Via Don G.Zonta, 11 - 36030 Zugliano (VI)

Tel. 0445.366998

Copyright © 2014 Tutti i diritti riservati